Lettera (Spedita) di Commiato (ai lettori)

XXXXX, 01 Ottobre 2013

Cari lettori/Care lettrici,

Oggi sto scrivendo qui per mettervi al corrente di una decisione presa già da qualche tempo. Abbandono Cose a Caso. Il perché, il come e il quando lo scoprirete tra poco.

Con questa lettera, però, voglio cogliere l’occasione per salutarvi e ringraziarvi. Ringraziarvi perché, in fin dei conti, mi avete sopportato così a lungo. Ringraziarvi anche perché, senza di voi, Cose a Caso non sarebbe mai diventato quello che è. D’altro canto, sono fermamente convinto che, come in natura, ogni cosa che abbia un inizio, debba avere anche una fine. E, il momento di dire scrivere la parola “fine” è giunto.

Ricordo ancora come tutto ebbe inizio. Era un noioso pomeriggio di febbraio 2012 e, in queste lande desolate, l’immobilismo regnava sovrano. Per cambiare la situazione mi sono messo in gioco e, non senza problemi, sono riuscito a cambiare le cose. Da quel pomeriggio, infatti, sono passati venti mesi e nove giorni. Un periodo di tempo lungo. Più lungo di quanto avessi potuto prevedere o di quanto avessi creduto possibile. È stato in questi venti mesi che ho creato il “Cose A Caso” che tutti avete imparato a conoscere e, credo, anche ad apprezzare.

È stato qui che mi sono fatto conoscere e ho conosciuto delle persone fantastiche con cui ho stretto dei bellissimi rapporti di amicizia che mi hanno aiutato a crescere sia come persona, sia come blogger indipendentemente da come siano andate poi le cose. Se dovessi fare un elenco di tutti i nomi, non mi basterebbe un post per ringraziarvi. Anche se non scrivo alcun nome, so che voi capirete. Grazie di tutto.

Cosa ne sarà di “Cose a Caso” sinceramente non lo so ancora. Potrei lasciarlo nelle mani di qualcun altro, potrei farlo cadere di nuovo nell’oblio da cui l’ho recuperato o potrei chiuderlo, stavolta definitivamente.

Quando voi leggerete queste parole, io avrò già lasciato XXXXX da molto tempo e mi sarò stabilito altrove, pronto per iniziare una nuova vita. Un’occasione del genere ti si presenta poche volte nella vita e, in tutta coscienza, non sono riuscito a rinunciarvi. D’altronde è proprio questo ciò di cui avevo bisogno: cambiar vita, sperando di aver maggior fortuna di quanta ne abbia avuta qui o altrove. E sono fermamente convinto di poter trovare tutto questo nella capitale dello Stato Mentale di Monza e Brianza, Cosolandia.

Questa storia finisce. Una nuova ne inizia.

Con affetto,

Vostro

Coso

About these ads

5 commenti

Archiviato in Lettere

5 risposte a “Lettera (Spedita) di Commiato (ai lettori)

  1. Un nuovo inizio! Evviva Coso! Sono felice.

  2. Ecco su questo ci assomigliamo, chiuso un blog se ne apre un altro!
    Spero di trovarti presto…

  3. V.

    Dopo questa la mia depressione aumenterà a dismisura.

  4. V.

    Vabbè si sa che sono fusa. Si sa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...