Un Po’ Di Questo E Un Po’ Di Quello

Ed eccomi qui, ad una settimana dal mio ultimo intervento su questo blog, di nuovo a scrivere. Dopo la prima settimana di scuola, non pesantissima, si entra subito col botto in quella nuova, in cui sfortuna vuole abbia sette ore di diritto. Cosa schifida e a tutti nella mia classe sgradita. Comunque tralasciando la scuola, anche il mio umore non è dei migliori. Un leggerissimo strato di tristezza ormai permea ogni mio momento. Strato che va via via guadagnando spessore e va a far compagnia alla già spesso citata insoddisfazione. Insoddisfazione che non tende a placarsi, nonostante i vari tentativi di cambiare la situazione e la partenza del nuovo anno scolastico, cose che evidentemente non bastano più, ammesso e non concesso che fossero mai bastate, cosa di cui inizio a dubitare fortemente. Questa tristezza e questa insoddisfazione tendono a creare uno stato di malessere fastidiosamente vivido e omnipresente. Un malessere psicologico  (volendo anche dovuto alla mia non proprio felice situazione sentimentale) e non fisico, per questo molto più difficile da curare. E quindi ho dovuto far ricorso, almeno per ieri sera, alla medicina degli stupidi, ovvero un po’ di sano alcol che ha avuto il suo effetto a breve termine ma si è rivelato parecchio inutile sulla lunga distanza. Nel frattempo attorno a me ci sono stati dei cambiamenti. Chi ha trovato la ragazza, chi ha litigato col mondo e chi invece non è cambiato. O meglio è cambiato, ma non in modo evidente.  Questi cambiamenti di  cui ho preso nota si rivelano importanti nell’ottica rapporti interpersonali. Infatti se le mie difficoltà nel socializzare sono ormai ben conosciute, con piacevole sorpresa registro la facilità con cui son entrato in sintonia con i nuovi amici, con cui non ho avuto alcun problema a relazionarmi, cosa di cui oltre ai miei vecchi amici dubitavo anche io. Insomma tra le tante cattive notizie spunta una macchiolina bianca dovuta a questa  buona notizia. Fico, sono un tristemente  insoddisfatto con degli amici. Cose impensabili stanno accadendo. Tremate.

Alla prossima.

4 commenti

Archiviato in Riflessioni

4 risposte a “Un Po’ Di Questo E Un Po’ Di Quello

  1. Il rituale dell’interrogazione di diritto, nella mia classe, finiva sempre grosso modo così:

    Prof: Scegli. Cosa preferisci, un sei meno meno stirato, anzi, stiratissimo, o un bel quattro e mezzo pieno?
    Tu: …
    Prof: Guarda che il quattro e mezzo è bello pieno, eh, te lo sei meritato tutto.
    Tu (titubante): … uhm, sei meno meno?
    Prof (disgustatissimo): Sei un ingordo! Tre!

    Bei ricordi.

  2. Danphe

    Il mio ricordo di diritto è il professore morto a metà anno. Che vecchio simpatico! Invece di farci lezione, si divertiva a mostrare la sua arte alla lavagna con ritratti molto più simili agli smile di messenger, piuttosto che a veri volti.
    Ma era piacevole vedere la soddisfazione nel suo viso rugoso.

    Il problema sarebbe la matematica?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...