Anno Nuovo…

Abbastanza attonito e molto rincoglionito alle 6.09 sono davanti a  questo pc per scrivere dopo, lungo, lunghissimo tempo quattro righe.

Beh, come ogni anno avrei dovuto pensare a dei propositi, ma si fottano. Quest’anno non ho propositi da non mantenere o obiettivi che mi sono posto. Sarà un male, sarà un bene? Non lo so. Sinceramente poco mi interessa.

Per l’anno nuovo avevo anche deciso di impegnarmi a fare il bravo, ma questo tentativo si è rivelato vano. Dopo solo dieci minuti (per me un’eternità) stavo già mandando amichevolmente al diavolo una persona.

E se il buongiorno si vede dal mattino, pronti, partenza e via appena connessomi su msn all’una e mezza circa ritrovo la persona amichevolmente mandata al diavolo in precedenza e si accende una discussione paradossale e ridicola con cui, per lo meno, ho avuto modo di rivalutarla. E non in meglio.

Un breve intermezzo mi viene concesso da una chiacchierata con Uccia, mentre il mio amico/ospite si diverte tranquillamente alla play.

Dopo che Uccia se n’è andata a letto, riprendo il joystick in mano e per un po’ tutto fila liscio.

Fino a  quando, dieci minuti orsono, provai ad entrare nel mio forum vedendo che non solo io, ma anche tutti gli utenti appartenenti a quel forum sono stati rimossi dal database.

Se questa è l’alba del 2010 non oso immaginare come possa mai essere il tramonto dell’anno che chiude la prima decade di questo secolo.

Fortunatamente non è andata così male per tutta la sera, le ultime ore del 2009 sono state tutto sommato piacevoli. Cosa che non si può dire per l’anno appena trascorso, che in una scala di valutazione che va dall’uno al dieci, si salva con un sei meno, meno.

Sei meno meno, è un voto moooooooolto generoso. Infatti un bilancio molto approssimato vede:  il cane scappato, la morte di due parenti diretti e di un parente acquisito, Berlusconi quasi diventato santo, la crisi economica e via in crescendo. Ah, certo, ci sono stati anche dei bei momenti nel 2009, ma al momento non me ne vengono in mente. A parte il cambio di compagnia, quello sì, è stato un tocca sana.

Comunque tornando al discorso principale, se mai ce ne fosse stato uno, dicevo che il 2010 appena iniziato ha avuto anche i suoi momenti magici: la mezza bottiglia di spumante che mi sono fatto fuori, il cibo che abbondava, dei balletti ridicoli ed improponibili fatti da sobrio, il mio pigiamone caldo (*_*), il fatto che anche adesso sto consumando le ultime riserve di cibo (Una patatina *_*) e poi ho passato una bella nottata in compagnia di un amico.

Insomma questo anno nuovo si presente come tutti gli altri: carico di promesse illusorie che raramente manterrà. Detto ciò non ci resta altro da fare che viverlo.

Io vi saluto, mi attende un assalto alla ciotola con le patatine e un caffè caldo da fare.

Bla Bla Bla Bla Bla 2010. E’ proprio schifido da scrivere 2010, non oso immaginare come lo abbrevierò durante le verifiche.

Ah, già ero ai saluti. Ciao ciao.

Però è un peccato salut…Vabbè, non ho più voglia di scrivere. (Vi prego ignorate questa riga, le mie facoltà mentali iniziano ad abbandonarmi inesorabilmente. Cioè, lo hanno già fatto per avermi fatto scrivere una cosa del genere a quest’ora, ma sono dettagli. Ops, mi sono dilungato di nuovo. Vado davvero. Forse.)

Ciao ciao

4 commenti

Archiviato in Varie ed Eventuali

4 risposte a “Anno Nuovo…

  1. Il millenovecento ha avuto gli anni venti, gli anni trenta, e così via. Non ha gli anni dieci. Questo dice tutto.

    • asadwhisperinthewind

      Triste, ma vero. Anche se il primo decennio del 900 è servito da “trampolino” per tutto il resto del secolo.

  2. Del primo decennio del novecento ricordiamo: Franz Ferdinand, le donne in spiaggia con la muta da sub

    • asadwhisperinthewind

      E la fallimentare campagna colonialistica O_O. Beh, almeno all’epoca non c’era Berlusconi al governo <.<

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...