Scelte difficili

A tutti, sicuramente, è capitato di trovarsi invischiati in situazioni da cui non era facile uscire. E, a tali situazioni, è corrisposta sempre una scelta difficile. Che fosse la scelta tra una persona o un’altra, tra un lavoro o un altro oppure tra uno stile di vita e un altro, poco importa.

Bene, oggi vorrei parlarvi proprio di tutto ciò… Ma non lo farò. Quindi, sì, il titolo non c’entra un cazzo. Epperò, sta per accadere un evento di proporzioni storiche, fatto solo quando mi era stato comprato il portatile: la pulizia della cartella “Musica”. Cartella attualmente popolata da un sacco di gruppi Metal che non ascolto più. Al repulisti sono sopravvissuti solo:

– Caparezza
– CCCP
– Dark Tranquillity
– Folkamiseria
– In Flames
– Katzenjammer
– MCR
– Pain Of Salvation
– Serj Tankian
– Unexpect
– Varie (c’è dentro di tutto e di più).

Come potete notare, la lista è piuttosto corta e scarna. Per questo motivo, mi rivolgo a voi, naviganti del web, per chiedere consigli riguardo gruppi musicali/cantanti che ritenete degni di nota. Possibilmente evitate gruppi medlah, altrimenti la pulizia sarebbe stata completamente inutile.

Potete anche evitare di suggerire questi gruppi, dato che mi sono già stati vivamente consigliati.

– Hooverphonic
– OSI
– Pure Reason Revolution
– Porcupine Tree
– Stemvelta

Inoltre, sarebbe carino evitare roba eccessivamente commerciale (E.G.: Ligabue, Vasco Rossi, vincitori di Talent Show, roba eccessivamente tamarra e così via).

Mi affido alle vostre orecchie (per farvi un’idea di cosa mi piace, basterebbe controllare in “Intermezzo Musicale”, per quanto i generi temo siano assai ristretti).

Questo è quanto.

Cya.

38 commenti

Archiviato in Varie ed Eventuali

38 risposte a “Scelte difficili

  1. Difficile, dipende che generi ti piacciono.. io al momento ascolto spesso
    Crystal Fighters e XX. Fammi sapere!

    • Basta che non siano metal o estremamente commerciali. O la roba techno. E boccio anche la musica da discoteca.

      • Quelli che ti ho detto non rientrano nelle categorie, potresti provare.
        Aggiungo anche The Knife, Mumford & Sons, Alasca, Kasabian e Foo Fighters.

      • I primi due li ho sentiti. Non mi convincono.

        I Fighters li conosco. E credo di aver sentito almeno parlare dei Kasbian.

      • I Kasabian sono bravi, a me piacciono molto. Poi in questo periodo ascolto anche Manu Chao e Goran Bregovic.

        La cartella varie andrebbe specificata, gli altri gruppi che hai messo, a parte caparezza e cccp, non li conosco.. quindi non ho riferimenti😉

      • Maiden
        Skillet
        Living Colour
        Linkin Park
        U2

        Ma di tutti sti gruppi, canzoni sparse e ben selezionate.

        Della tornata di prima si salvano solo i Mumford & Son

      • Selettivissimo..😉

        Ramones
        Verve
        Smiths
        Madness
        Incubus
        Blur
        Cure
        Pearl Jam
        Eddie Vedder

      • Ramones: Classici e il Punk non è che mi faccia impazzire (i CCCP sono un caso particolarissimo).

        Verve & Blur: Poche canzoni che ascolterei e finirebbero in “Varie”

        Smiths: Tipico gruppo indie che non si distingue dagli altri. E odio i gruppi indie.

        Madness: Li ascolterò, perché non li conosco.

        Incubus: piacevano a mia sorella. Mi fece ascoltare qualcosa. Li odiai. È passato il tempo, ma l’odio è rimasto imperituro.

        Cure: Dovrei approfondire, ho sentito qualcosina qua e la, ma non mi hanno colpito particolarmente. Farò un ascolto più attento.

        Pearl Jam: Avevo la loro discografia… È stata cassata brutalmente quando mi sono accorto che ascoltavo solo due/tre canzoni.

        Eddie Veder: Stesso discorso dei Madness. Edit: Ma a me pare il cantante dei Pearl Jam .-.

        Io? Selettivo? Giusto un pochino🙂

  2. Theodore

    – Yes
    – Art Of Noise (a me piacciono i primi lavori e ascolticchio The Seduction of Claude Debussy, ma tu sei un peccatore e probabilmente preferirai totalmente l’opposto)
    – INTERNET CLUB (scritto maiuscolo)
    – Se sei così fortunato da trovarli in internet, i My Mine
    – Phoenix
    – Rich Aucoin
    – Wolfmother (hurr durr led zeppolin)

    Inoltre, come per tutti, invito ad ascoltare la scena post-glitch e post-muzak, quella del vaporwave, del dis-style, del chillwave, per intenderci, analizzando le varie opere di Derek Butler, tipo la sua più famosa, FLOWER SHOPPE sotto lo pseudonimo di MACINTOSH PLUS. Ma mi rendo conto che faccia troppo cagare per essere un suggerimento da prendere in considerazione seriamente.

    P.S.: mi sono accorto che tutta ‘sta roba suggerita, o quasi, ha in comune l’imperativo della vocina in falsetto. Ma non quella bella dei Bee Gees, quella da checca.

  3. vado con un po’ dei miei allora… band con qualche album tra parentesi.
    Múm (soprattutto l’album “loksins erum vid engin” per quanto mi riguarda)
    sigur rós (takk)
    vanessa van basten (l’album “la stanza di swedenborg” da cui tra l’altro verrebbe in teoria il nome del mio blog)
    alcest (il primo è bello, non mi ricordo come si chiama)
    les discrets (“septembre et ses derniere pensées”. Non so dove ci vadano gli accenti vari)
    portishead (dummy)
    massive attack (mezzanine)
    premiata forneria marconi (storia di un minuto)
    jefferson airplane (solo perché l’ho comprato da poco, ma sono belli :D)
    transatlantic (megagruppone prog. in “whirlwind” in teoria dovrebbe suonarci anche David Gildenlöw. c’è anche portnoy)
    ah, e non ho visto gli Opeth nella lista

  4. Mh, io suggerirei il buon Gigi D’Alessio.
    Scherzi a parte, ho la sensazione che potresti essere la classica persona che ammazzerebbe di insulti tutti i gruppi che ascolto io, nonostante ciò suggerisco My Chemical Romance e Alesana.

  5. KnockOut

    Ho trovato interessanti:

    Balthazhar (….l’ultimo : Rats)
    Yeasayer ( ……” : Fragrant World)
    Tame Impala (…..Lonerism)
    e Brownswood Bubblers Eight a cura di Gilles Peterson

  6. KnockOut

    …errata corrige : Balthazar !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...