Archivi tag: Cose Tristi

Citazioni #40

– Certe volte, in questi casi non è solo la malattia che ti uccide… Mi spiego? Il tuo compagno di abbandona e tu rinunci a lottare. Anche questo ha la sua poesia, dopo tutto.
– Se mai dovessi sposarmi e mio marito morisse prima di me, credo che vorrei fare ancora delle cose, continuare a vivere.
– Questi, cara mia, sono luoghi comuni di pessima qualità. Ti stai trascinando come una larva solo perché Dorian è partito da quanto? Dodici ore? E non hai sentito niente di quello che ho appena detto perché sei troppo impegnata a controllare se ti ha mandato dei messaggi negli ultimi cinque minuti… L’ha fatto?
– Sì… “Ti penso tanto”, visto?
– E quel sorriso… È uguale. Non sei diversa da Peggy
– Vuol dire che quando J.D. morirà, subito dopo morirò anche io?
– Potrebbe non dispiacerti, sai? Comunque il punto è: non credo tu sia molto diversa da quella donna. Riflettici, Elliot.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Rubriche

Riflessioni a Caso #19

Solo in Italia si può stare per mesi a discutere del fatto che un pregiudicato, condannato con una sentenza passata in giudicato, possa o non possa rimanere in Parlamento.

La cosa triste è che, alla fine, potrebbe restarci davvero.

2 commenti

Archiviato in Politica & Società, Riflessioni, Rubriche