Archivi tag: Scrubs

Citazioni #43

Una fine non è mai facile. Me la immagino così tanto nella mia testa che non potrà mai soddisfare le mie aspettative, e finirò sempre per rimanere deluso. Non sono nemmeno sicuro del perché m’importi di come finirà tutto. Immagino che sia perché tutti crediamo che quello che facciamo sia molto importante, che le persone pendano dalle nostre labbra, che diano importanza a quello che pensiamo. La verità è che devi considerarti fortunato se anche solo di tanto in tanto fai sentire qualcuno, chiunque, un po’ meglio. In fondo è qualcosa che riguarda tutte le persone entrate nella mia vita, e mentre la mia mente ne ricordava le facce ho pensato anche alla mia famiglia, ai colleghi, agli amori perduti, a quelli che ci hanno lasciato. E come ho girato l’angolo sono venuti tutti da me, come un’onda di esperienze condivise. E anche se mi sentivo al caldo e al sicuro, sapevo che doveva finire. Non è mai un bene vivere troppo a lungo nel passato, e per quanto riguarda il futuro, grazie a Dan, non sembra più così spaventoso… può essere quello che vuoi tu.

Lascia un commento

Archiviato in Riflessioni, Rubriche

Citazioni #42

Senti, Elliot, io non so se è possibile riuscire ad esprimere a parole il mio forte sentimento per te, ma credo di doverci provare: io non avrei mai immaginato di poter trovare qualcuno da amare quanto amo te. Io ti amo più di qualsiasi altra cosa in tutto il mondo. Elliot.. Io ti amo più di Turk! Guardami.. Sei la donna dei miei sogni!

Lascia un commento

Archiviato in Rubriche

Citazioni #41

– Sono una donna è così che funziona. Lo sai JD, tutte le coppie hanno delle crisi. Quando una donna dice che non ci saranno crisi è perché è così emozionata che tutto fili liscio in quel particolare momento che pensa soltanto a goderselo finché non arriva una nuova crisi
– Voglio assicurarti che tutto quello che hai appena detto non sembra assolutamente ridicolo

Lascia un commento

Archiviato in Rubriche

Citazioni #40

– Certe volte, in questi casi non è solo la malattia che ti uccide… Mi spiego? Il tuo compagno di abbandona e tu rinunci a lottare. Anche questo ha la sua poesia, dopo tutto.
– Se mai dovessi sposarmi e mio marito morisse prima di me, credo che vorrei fare ancora delle cose, continuare a vivere.
– Questi, cara mia, sono luoghi comuni di pessima qualità. Ti stai trascinando come una larva solo perché Dorian è partito da quanto? Dodici ore? E non hai sentito niente di quello che ho appena detto perché sei troppo impegnata a controllare se ti ha mandato dei messaggi negli ultimi cinque minuti… L’ha fatto?
– Sì… “Ti penso tanto”, visto?
– E quel sorriso… È uguale. Non sei diversa da Peggy
– Vuol dire che quando J.D. morirà, subito dopo morirò anche io?
– Potrebbe non dispiacerti, sai? Comunque il punto è: non credo tu sia molto diversa da quella donna. Riflettici, Elliot.

Lascia un commento

Archiviato in Rubriche

Citazioni #39

Un eccesso di fiducia ti può mettere nei guai, perché se pretendi di tappare tutte le falle in un giorno, alla fine una la lascerai aperta… e prima che te ne renda conto la diga non regge più, le falle si allargano e il disastro è inevitabile.

Lascia un commento

Archiviato in Rubriche

Citazioni #37

A volte arriva un mago e ti dice esattamente quello che hai bisogno di sentire – A quanto pare un cuore lo avevi già –
– Vena cava superiore?
– Giusto
– Sì!
– Visto? Ce l’avevi già un cervello
– Fidati Carla, quando avrai un figlio tuo, scoprirai che il coraggio ce lo avevi già
– Grazie

2 commenti

Archiviato in Rubriche

Citazioni #35

– Voglio che tu uccida il pipistrello gigante che vive in soffitta
– Tiene sua moglie in soffitta?

1 Commento

Archiviato in Rubriche